Personale

Felicità o serenità

“[tweet] Vorrei stare bene, ma non riesco proprio a farmi andar bene nulla [20/09/15; 21:11]”.

La ricerca della felicità, lo “stare bene”, non è un mio desiderio, non è una priorità. Gradirei piuttosto serenità. Ma le cose ultimamente si stanno complicando: forse sto diventando esigente, troppe situazioni sono per me inaccettabili e non riesco a farmele scivolare addosso. Si, sono rigido, rigido come le mie arterie, meno incline al compromesso e quindi non sono sereno. Ma se la serenità è ciò che cerco, forse dovrei cambiare il mio livello di esigenza.  Intorno a me, in questo vivere sociale degradato, si sopravvive solo senza pensare ed uniformandosi: ho sempre di più la netta sensazione che si viva seguendo banalità e luoghi comuni. Se cambio il mio livello di esigenza però abdico, mi ritiro sconfitto, finendo magari per pentimene in futuro: scoppierei nel vedere implodere tutto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *