Personale

*!*!* @!@!@ #!#!# (ci risiamo)

Vorrei gridare la mia disperazione. Vorrei imprecare e gridare. Anche questa sera, mentre preparo la casa per la notte, mi assale un non so che dal profondo. Torna il  dolore,  la tristezza e l’angoscia. E ancora questa sensazione di tragedia imminente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *