Cult

Domanda e risposta

Sessualità?


Attualmente etero, ma parcheggiato da decisioni altrui, nonostante gli ormoni continuino a scalpitare… forse ancora per poco.


Cosa significa il tuo URL?


E’ un mio dato anagrafico


Se potessi incontrare qualunque persona sulla terra, chi sceglieresti di vedere?


George Orwell, un genio sempre attuale nel suo 1984.


Il figlio che non ho saputo accogliere su questa terra.


A cosa pensi più spesso?


Alla malinconia, contutto il suo rassicurante tepore, una certezza.


Come stai?


Il più delle volte sospeso


Hai mai tinto i capelli?


No, ma nel frattempo mi stanno lentamente ed inesorabilmente lasciando.


Qual’è il colore dei tuoi occhi?


Verdi, ma di un verde che si nota poco. Come me.


Porti le lenti a contatto/occhiali?


Porto gli occhiali, perchè non sopporto mi si sfiorino le cornee.


Hai dei tatuaggi?


No, ma mi affascinano. Tuttavia credo che possano bastare le cicatrici dell’anima.


Hai qualche piercing?


No, mi accontento delle mie ferite emotive.


Dormi con o senza vestiti?


Dormo nudo a metà, come del resto la mia vita… che è vissuta a metà.


Bevi?


Possibilmente solo acqua, perché di questo sono fatto e mi illudo di rinnovarla. Poi, semplicemente, piscio.


Fumi?


Ciò che più crea “nuvole”.


Sei una cattiva persona?


Per qualcuno, che mi sta vicino, probabilmente si. Ma combatto per far capire che, sostanzialmente non lo sono. Sono un problema al limite.


Hai qualche soprannome?


Solo sul web, che per me non esiste come vita reale.


Ti piace l’odore della benzina?


Si, mi piace. Mi piacerebbe odorarla su qualcuno, l’attimo prima di accendere un cerino.


Ti hanno mai picchiato?


Certamente. Altrimentiche vita sarebbe stata la mia?


La prima cosa che fai al mattino?


Mi sveglio e penso che sarà un’altra giornata di merda.


L’ultima cosa che fai la sera?


Penso che è stata una giornata di merda.


Cosa cambieresti del tuo corpo?


Nulla. Perchè non sarei io. Mi piaccio imperfetto e magari un po’ bruttino.


Hai mai avuto esperienze sessuali?


Certamente si! E ne vorrei fare altre, magari nuove. Ma mi sa che il mio tempo è già stato.


Mai fatta una canna?


Si, ma purtroppo non mi fa sballare. Mi fa l’effetto del viagra, ma è tragico se non ho una donna vicino a me.


Ti depili?


Qualche volta si perchè odio le mie ascelle che puzzano. In altri punti ormai non serve.


Bestemmi?


No, non ci riesco proprio anche se lo desidero ardentemente.


Hai mai odiato qualcuno?


Non si può avere opinioni serie senza odiare e poi, oggigiorno, è facile e inevitabile data l’orda di merde che mi circonda.


Cosa ti rifaresti dal chirurgo plastico?


Nulla perchè sono bruttino al punto giusto


Come ti immagini fra 20 anni?


Cadavere. Anzi un mucchietto di carbonio tornato in circolo.


Invidi qualcuno?


No. L’invidia è distruttiva e stupida.


Dimmi la prima cosa che ti viene in mente sentendo la parola “cuore”.


Odore. Le persone devono “profumare” di buono per poterle avvicinare.


Quale è il tuo colore preferito?


I giallo perchè sa essere “evidente”, ma più spesso “timido”.


Che ore sono?


Spero sempre di essere nella venticinquesima ora: il momento senza tempo, senza luogo, senza nessun altro.


Ti è mai piaciuto qualcuno a cui non l’hai detto?


Certo, soprattuto in adolescenza: qualcuno arrivava a dirglielo sempre prima di me.


Ti piace quandola gente gioca con i tuoi capelli?


Non corro il rischio ora. Ma da bambino lo faceva sempre una mia cara prozia (e credo che per questo ora sia in paradiso).


Parlare di sesso ti mette a disagio?


Assolutamente no. E ora mi restano spesso solo le parole.


Quando è statal’ ultima volta che hai detto a qualcuno che lo/la ami?


Non ricordo. E comunque è meglio passare alla prossima domanda.


Pensi che qualcuno provi dei sentimenti per te?


Certamente, anche se non per forza positivi.


Pensi che qualcuno stia pensando a te in questo momento?


No. Troppo impegnati in qualcosa di più interessante.


Hai mai pianto per un ragazzo/a?


No. Mi è sempre stato difficile perchè forse le ho piante tutte in gioventù con le botte.


C’è qualcuno che non dimenticherai mai?


Sicuramente i miei figli.


Avete mai desiderato qualcuno non potrai mai avere?


No. Non è cosa che abbia un senso. Sopratutto pratico.


Qual è la cosapiù dolce che qualcuno abbia mai fatto per te?


Darmi dei figli.


Cosa vorrestiche qualcuno ti facesse di veramente dolce?


Mi ascoltasse veramente, anche quando dico cose apparentemente senza senso.


Sei mai stato tradito?


Probabilmente si. Intellettualmente.


Sei innamorato?


Probabilmente si, anche se, col tempo, perdi la forza di questo sentimento.


Essere se stessi è importante in un rapporto?


Si, anche se all’altro fa girare i coglioni. Tanto glieli faresti girare comunque.


Hai mai baciato qualcuno più vecchio di te?


Tutti i giorni che me lo permette.


Racconti com’è stato il tuo primo bacio?


Impacciato, ma molto tenero e con poca lingua.


L’ ultima persona che hai abbracciato?


Banalmente abbraccio i miei figli abbastanza spesso.


Preferisci stare dietro la macchina fotografica o davanti a questa?


Sempre dietro perché mi piace fotografare. Il resto è solo timidezza.


Sei il tipo di persona che vorresti avere come amico/a?


Assolutamente si!!!!


Dov’è il tuo migliore amico/a in questo momento?


A quel tal paese immagino, dato che non ho amici (per quello che è il mio concetto di amicizia).


Risparmi o spendi subito i soldi che ottieni?


Padre di famiglia non può pensare che al risparmio.


Sai toccare il naso con la lingua?


Non mi sogno neanche di provare a farlo. Una imbecillità di nessuna utilità.


Fidanzato/a?


Sposato, forse da troppo tempo.


Quante relazioni hai avuto?


Troppo poche…credetemi.


Dov’eri ieri?


Sempre qui con me stesso.


Credi nella fortuna?


Si. Ma non riguarda i soldi.


Avete mai voluto essere qualcun altro?


No. Non è un pensiero che mi abbia mai toccato.


Posta una foto di te stesso.


Non ci penso nemmeno, ora. Ma sui socials mi è sicuramente accaduto di farlo.


Se avessi un figlio maschio e uno femmina, come li chiameresti?


I maschi li ho: Giacomo e Giorgio. Avessi avuto una femmina mi sarebbe piaciuto Irene.


Se fossi un odore, quale saresti?


Un masala, un mix di spezie per piatti della cucina indiana.


Puoi sceglieredi avere un superpotere. Quale sarebbe?


Invisibilità. Ma, credetemi, io la posseggo.


Hai la possibilità di partire in questo istante. Dove andresti?


Oggi Londra, ma penso che sia solo una infattuazione.


Hai un/amigliore amico/a?


No


Quali sono leultime 4 cifre del tuo numero di cellulare?


Non rispondo perché è una domanda del cazzo.


Cosa faresti se avessi un ultimo mese di vita?


Ammazzerei un bel po’ di persone.


Per te, cosa rende grandiosa una relazione?


Il sesso.


In che modo ti si può conquistare?


Col sesso, la tenerezza e l’intelligenza.


Quale numero di scarpe porti?


Un’altra domanda delcazzo.


Quale è la migliore decisione che tu abbia mai preso?


Non ci sono decisioni migliori, il tempo passa e, forse, quello che credevi il meglio non lo è più.


Credi nella magia?


NO. SECCO.


Sono mai state diffuse voci che ti riguardavano?


Si una volta: ma allora esisti!


Sei solito portare rancore nei confronti delle persone che ti hanno fatto un torto?


Certo, ma me lo tengo per me.


Quale è l’ultima cosa che hai acquistato?


Un pompino.


Amore o lussuria?


Siamo seri: amore e lussuria. Anche se è rarissimo incontrarli contemporaneamente.


Stai indossando calze?


Solo sul piede sinistro. Sul destro passo la mano.


Sei felice della persona che sei diventata?


Abbastanza, ma c’èancora molto da fare.


Quale suono ti infastidisce?


La voce di un cretino. E ce ne sono a pacchi.


E quale invece ami?


Quella di una canzone che adoro.


Allunga il tuo braccio destro. Cosa tocchi per primo?


Un sigaro dal profumo maschio e misogino.


Hai mai seguito una dieta?


Certo. Ma mi rompo presto i coglioni e la mollo. Felicemente.


Quale è stata l’ultima bugia che hai detto?


Che non ero stanco. Invece ero un lumicino prossimo allo spengersi.


Se sei all’aperto, quale è la cosa che preferisci fare?


Fumare un sigaro.


Ti è mai rimasto incastrato qualcosa nel naso?


No. Ma una mosca in un orecchio si.


Ti piace la cioccolata?


Preferisco la crema.


Con chi andresti in vacanza?


Da solo e lo ho appena fatto. A Londra (in questo periodo va così).


Hai mai pensato al suicidio?


Tutti i giorni, ma in effetti non ho le palle per farlo e neppure sono abbastanza psicolabile


Come vorresti morire?


Forse soffrendo molto. Ha un non so che di eroico.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *