Pensiero

A corto di posts

I pensieri affollano la mente. Rimangono in una specie di limbo. E i posts si fanno radi, come se fossi diventato arido.

Pensiero

Profumo di fragola

L’importante non è quello che trovi alla fine di una corsa… L’importante è quello che provi mentre corri.

Pensiero, Società

L’arte del non essere nessuno

Questo post vuole parlare di chi non è nessuno e, nel tentativo di emergere e primeggiare, non fa altro che confermare il proprio status di “nessuno”. Assurge a dignità di “qualcuno” grazie a questa vostra infatuazione. Sarà grazie alla vostra inettitudine e alla vostra complicità che continuerà ad alimentare il proprio ego.

Genitorialità, Pensiero

Un post confuso

Mi sembra così banale scriverlo: se non fossimo immersi in un lungo periodo di crisi economica non avremmo forse di che preoccuparci. Ma è proprio in questo momento che si deve tener ben saldi nervi e principi.

Pensiero, Società

Farsi spugna

Sarà come l’acqua che esonda, si espande, occupa ogni spazio e travolge ogni ostacolo. Prende forza dalla sua quantità e ad essa sopravviverà chi è o si farà al più presto spugna. Sarà questa la globalizzazione, quella vera, quella delle etnie che si mescolano.

Pensiero, Personale

Pensieri aggrovigliati

Quando scrivo si genera un guazzabuglio di pensieri che cerco di ordinare in righe e paragrafi, post senza capo né coda, espressione maldestra di pensieri sovrapposti, di sensazioni emotivamente complicate da trasmettere, ma che finiscono per depositarsi, senza ordine, come senza ordine si originano nel groviglio di sinapsi che compongono il mio cervello. Pensieri aggrovigliati come quelle sinapsi.

Pensiero

Un oscuro declino

Questo è stato un post difficile da scrivere perché dovrebbe tradurre, più che un pensiero, alcune sensazioni. Forse è confuso, un po’ superficiale e incompleto, ma voglio comunque postarlo. Forse lo modificherò più volte. Forse finirò per cancellarlo. Chissà…